La Rubrica delle curiosità culturali

La costa meridionale della Turchia è uno dei luoghi più affascinanti dell’intero Mediterraneo, crocevia di antiche civiltà, di traffici e di scambi culturali non è stata ancora contaminata dal turismo di massa e dall’edilizia selvaggia.

Lungo la costa si susseguono piccoli villaggi isolati e centri balneari ben organizzati ,ampie spiagge e alte scogliere , pinete lussureggianti e litorali aridi.

Al fascino di questo ambiente naturale e umano così variegato si aggiunge l’emozione di scoprire oltre, ai monumenti archeologici più famosi piccoli siti quasi nascosti far la vegetazione.

Il modo migliore per conoscere la Turchia mediterranea è esplorarla con un caicco, la tipica imbarcazione locale che si può agevolmente noleggiare.

La costa mediterranea della Turchia odierna, conserva in gran numero monumenti di estrema suggestione delle varie civiltà che si sono sviluppate e succedute fin dai tempi più antichi sul suo territorio.

Queste tracce storiche, unite alla bellezza di una natura spesso ancora quasi incontaminata rendono questo itinerario da Cnido a Kanlidivane un’esperienza unica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...