“Angeli – una storia d’amore”, stasera su Canale 5 il tv-movie con Vanessa Incontrada e Raoul Bova

Dopo il boom d’ascolti della fiction di Rai 1 Un’altra vita, con Vanessa Incontrada, Loretta Goggi e Daniele Liotti, diretta dalla regista Cinzia TH Torrini, anche Canale 5 tenta il colpaccio in prima serata, proponendo per stasera alle 21.15 il film in prima visione assoluta “Angeli – una storia d’amore”, con Vanessa Incontrada e Raoul Bova. Al momento Canale 5 se la passa piuttosto male in prime time, con ascolti insoddisfacenti e tiepidi riscontri di pubblico, al contrario di Rai 1 che proprio ieri sera ha superato il 30% di share con la fiction sbanca auditel della Incontrada. Situazione inversa per il daytime, dove Canale 5 rimane la rete più seguita grazie soprattutto alle soap (Beautiful e Il Segreto), a Uomini & Donne di Maria De Filippi e alle buone performance di Pomeriggio 5, che anche grazie al traino dello soap spagnola riesce a battere il competitor di Rai 1 “La Vita in Diretta”. L’unico ascolto soddisfacente in prima serata per la rete di Giancarlo Scheri è stato l’esordio di Tu si que Vales che ha ottenuto il 20% di share e 3,9 milioni di spettatori, pur perdendo il confronto con la prima di Ballando con le Stelle, che ha superato il 24% e 4,5 milioni di telespettatori. Di seguito la trama di “Angeli”… Appuntamento a domani per il riscontro auditel della serata!

Claudio (Bova), un “ragazzone” di 40 anni, ha ereditato dai genitori una palazzina che gli permette di vivere di rendita. Le sue uniche preoccupazioni nella vita sono evitare le lamentele dei suoi affittuari e trovare ogni sera una ragazza diversa da portarsi a letto. Ma il misterioso Uriel, un angelo mentore, sta osservando con molta attenzione la sua esistenza quotidiana. Un’esistenza destinata a cambiare dopo il colpo di fulmine che Claudio ha con Luisa (Incontrada), una poliziotta indipendente e sicura di sé. Il primo appuntamento tra i due è, però, disastroso. Dopo una lite in un ristorante, infatti, le cose peggiorano ancora: Luisa incrocia gli affittuari di Claudio, venuti a lamentarsi dello stato di declino in cui versa il palazzo a causa del continuo rinvio dei lavori. Luisa esprime a Claudio un profondo disprezzo per la sua immaturità, e gli dice che è ora di crescere e dare una svolta alla sua vita. Claudio decide finalmente di cambiare e, con l’aiuto del commercialista e amico Roberto, inizia a cercare un modo per finanziare i lavori della palazzina. Crescere significa anche non rinunciare all’amore per Luisa… (da tgcom24.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...