La Piccola Bottega degli orrori

Tgevents è andato a vedere al Teatro Nazionale Che Banca! il musical la Piccola Bottega degli orrori”, bellissimo spettacolo, racconta la storia di un fiorista secchione trova la sua opportunità di successo con l’aiuto di una gigantesca pianta che può essere nutrita solo di carne e sangue umani.

Il cast, Giampiero Ingrassia torna a interpretare il ruolo di Seymur ne La piccola bottega degli orrori, il primo musical italiano prodotto dalla Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi che nel 1989 segnò il suo primo debutto in un genere che negli anni lo ha visto con successo protagonista di grandi titoli internazionali. In scena con lui Fabio Canino, già attore di esperienza nel teatro di prosa, che ha affrontato con grande entusiasmo per la prima volta il musical, interpretando il ruolo di Mushnik.

Ad affiancarli nel ruolo di Audrey l’esplosiva Belia Martin, reduce dallo straordinario successo di Sister Act. La storia raccontata è ambientata nella New York degli anni ’60; con Emiliano Geppetti – Orin Scrivello, Lorenzo di Pietro, in arte Velma K – Audrey II, Giovanna D’Angi – Crystal Elena Nieri – Chiffon Claudia Portale, Ronnette.

ENSEMBLE: Jessica Aiello, Paolo Ciferri, Mario Piana e Gaia Soprano; scene, Gianluca Amodio , i costumi Francesca Grossi; coreografie, Luca Peluso, Direzione Musicale , Dino Scuderi.

Seymour Krelborn lavora nel negozio di fiori del signor Mushnick insieme ad Audrey, la sua giovane collega. Quando Mushnik decide di chiudere il negozio per la poca clientela, Audrey gli consiglia di esporre la strana piantina che possiede Seymour, presa in un negozio cinese durante un’eclissi. In effetti la pianta, soprannominata da Seymur Audrey 2, esposta in vetrina attira nuovi clienti ma inizia a morire proprio quando gli affari del negozio migliorano. Seymur prova di tutto per farla star meglio ma nulla funziona finché tagliandosi accidentalmente un dito scopre che Audrey 2 si nutre esclusivamente di sangue umano per vivere e crescere.

Da questa incredibile scoperta saranno diversi gli eventi che accadranno in scena in un susseguirsi di omicidi e risate che porteranno a un finale inaspettato.

Consigliamo di andare a vedere questo spettacolo, musiche molto belle, e artisti e ballerini bravi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...