Monza Danza

La prima edizione del concorso si è subito rivelata un successo
con iscrizioni chiuse in anticipo per la forte richiesta di partecipazione
grazie alla prestigiosa giuria ed al valore artistico delle borse di studio in palio.
L’evento si chiuderà con lo SPETTACOLO che vedrà in scena
3 balletti (di cui 2 presentati in Prima mondiale).

Programma della serata:
– presentazione del Concorso
– premiazioni classico/neoclassico
– esibizione “Dove finisce il buio
– premiazioni moderno/contemporaneo
– esibizione “1, 2, 3 … tana libera tutti”
– consegna borse di studio
– esibizione “El Cid

“Dove finisce il buio”
*Prima mondiale
Junior Ballet di Marisa Caprara – Coreografia di Fabrizio Coppo
Le vere frontiere non sono i limiti geografici che abbiamo creato.
I veri confini e limitazioni si trovano dentro di noi e sono delle vere e proprie
barriereper il mondo delle idee. Quello che ci rende felici come esseri umani
può essere molto differenziato ma quello che ci rende vulnerabili ed infelici è,
per lo più, uguale per tutti. Non importa la cultura, la razza, la lingua o il ceto sociale.

“1, 2, 3 … Tana libera tutti” *Prima mondiale
MAS Music, Arts & Show – Coreografia di Massimo Perugini
Per stimolare alcune monotonie quotidiane ed alcune mancanze di personalità
la FOLLIA decide di invitare e sfidare tutti a fare un gioco: NASCONDINO.
Rimasero tutti sorpresi dalla richiesta, ma decisero di mettersi in gioco.
Iniziando la conta alcuni come l’indecisione, insicurezza, curiosità, fretta, gioia
vengono subito scovati e così via tutti gli altri, chi non si fece trovare subito è l’amore
che finito e rifugiatosi in un angolo ha atteso l’arrivo della follia.
Follia avvicinandosi timidamente si accorse che l’Amore era lì piangente;
solo in quel momento decide di giurare eterno Amore e fedeltà.
Alcune volte attendiamo molto per trovare un Amore
ma nel momento che lo troviamo non lo lasciamo
perché innamorati follemente.

“El Cid – Fuoco e Ghiaccio”
Junior Ballet di Marisa Caprara – Coreografia di Biagio Tambone
Nuova produzione sulle musiche di El Cid, con l’inserimento di alcuni brani
della colonna sonora del celeberrimo film. Ispirato dalle opere di Pablo Picasso
il coreografo presenta una personale visione del balletto, all’insegna dell’ambivalenza,
che unisce il Fuoco, simbolo dell’elemento maschile
e la passione che lo contraddistingue, al Ghiaccio, il femminino,
puro inno alla tecnica classica, in un connubio tra ardore e tecnicismo.

Info spettacolo:
Domenica 19 febbraio 2017 – Teatro Manzoni, Monza – ore 20:30
Costo biglietto: € 10,00 con vendita diretta in teatro (il giorno dell’evento).
Prevendita via e-mail scrivendo a prenotazioni@monzadanza.org
Tel. 039 8963849
http://www.MonzaDanza.org

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...