IL Jazz Italiano per Amatrice…

Dal sisma e per gli altri territori colpitie per il progetto “Un Teatro per Amatrice”, Domenica 4 settembre aMilano al Teatro Continuo Parco Sempione dalle ore 16.00 .
A seguito dei tragici avvenimenti di questi giorni, “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, iniziativa sostenuta e promossa per il secondo anno consecutivo dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e realizzato da Associazione I-Jazz, unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz e Casa del Jazz, diventa per questa edizione “Il Jazz Italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma”.
A causa del recente terremoto che ha coinvolto Amatrice e altri comuni del centro Italia non lontani dal capoluogo abruzzese, quest’anno sarà mantenuto soltanto uno dei tanti concerti originariamente previsti a l’Aquila, che avrà luogo nel piazzale adiacente la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, monumento simbolo della città. Anche nella capitale si svolgeranno numerosi eventi presso la Casa del Jazz. Tutti gli altri palchi invece, che avrebbero ospitato oltre 100 concerti, sono stati ridistribuiti in tutto il territorio nazionale, per rendere più diffusa la partecipazione all’evento: Torino, Milano, Napoli, Novara, Parma, Catania, Courmayeur, Pisa, Cantalupi in Sabina, Barga, Empoli, Fano, Lecce, Nuoro, Santa Anna Arresi, Lampedusa, soltanto alcune delle città che hanno aderito all’iniziativa, insieme ad altre che si stanno aggiungendo in queste ore.
Milano sarà dunque la città lombarda coinvolta in questa manifestazione: L’evento benefico avrà luogo domenica 4 settembre, in collaborazione con la Triennale di Milano ed il Comune di Milano, a partire dalle ore 16 al Teatro Continuo al Parco Sempione. Una maratona di dieci gruppi jazz per musica ininterrotta fino alle 23 circa. L’associazione I-Jazz ha affidato il compito di coordinare l’evento a Antonio Ribatti, direttore artistico di AHUM Milano Jazz Festival.
Una grande giornata di solidarietà musicale, con la presenza di alcuni tra i più rappresentativi musicisti italiani che si esibiranno a titolo gratuito; il pubblico potrà contribuire con un’offerta per raccogliere fondi destinati al restauro e alla riapertura del Cinema Teatro Comunale “Giuseppe Garibaldi” di Amatrice, luogo simbolo della cultura di uno dei centri storici distrutti dal sisma.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...