Eurovision 2016

Vincitrice Jamala”, la vittoria dell’Ucraina alla 61.a edizione dell’Eurovision song contest con ‘1944’, una canzone dedicata alla deportazione dei tatari di Crimea sotto Stalin e interpretata dalla cantante di origine tatara Jamala. Poroshenko .

Il russo Sergey Lazarev si è piazzato in terza posizione. I tatari di Crimea sono una minoranza etnica di fede musulmana in gran parte contraria all’annessione della penisola da parte di Mosca avvenuta nel marzo del 2014. “Sembra – ha affermato Balbek – che Jamala stia seguendo le orme della cantante Ruslana. La vittoria a Eurovision, i balli a Maidan, l’isteria antirussa, una posizione ministeriale. In un paio d’anni nessuno si ricorderà di questa cantante”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...