Natale al Cinema…

Il ciclone “Star Wars” e l’occupazione militare delle sale riducono al minimo le novità del fine settimane, anche perché la risposta italiana alla fantascienza americana dispiega già da qualche giorno le sue truppe con commedie tipiche della stagione, “cinepanettoni” per pubblici di età diverse. Resta spazio così per qualche arguta proposta alternativa.

  FRANNY di Andrew Renzi con Richard Gere, Dakota Fanning, Theo James, Clarke Peters. Riratto a tutto tondo di un uomo solo, reso nevrotico e solitario dalla sua sconfinata ricchezza, animato dal sogno di essere utile a chi soffre, custode tenace di un segreto che affonda le radici nel passato e oggi lo condanna alla depressione e alla dipendenza. Questo è Franny, il miliardario dal cuore d’oro che quando incontra, sullo sfondo di una New York che pare ancora ferma agli anni ’70 la giovane Olivia, figlia orfana dei migliori amici di Franny e in attesa a sua volta di un figlio, si danna l’anima pur di aiutarla. Con conseguenze impreviste e non tutte a lieto fine. Un film sulla nascita e la rinascita che Richard Gere ha voluto ad ogni costo e che lo ha costretto a solcare le strade di Manhattan travestito da barbone, quasi irriconoscibile.
ALVIN SUPERSTAR: NESSUNO CI PUO’ FERMARE di Walt Becker.
Arrivate al quarto episodio le avventure dei tre scatenati scoiattoli non hanno più segreti, ma si fanno forza di una ripetitività di situazioni e personaggi che, proprio per questo, sono amati dai giovani spettatori. Per l’occasione Alvin, Theodore e Simon devono raggiungere in tutta fretta New York dove l’amico Dave starebbe per sposarsi lasciandoli soli a un crudele destino. Così organizzano un vero e proprio assalto a Dave, con la ferma determinazione di mandare all’aria il suo prossimo matrimonio. Al resto ci pensano ritmi indiavolati ed efficace computer graphic.
MASHA E ORSO: AMICI PER SEMPRE di Oleg Kuzovkov • Dmitry Loveiko • Andrei Dobrunov. Da una serie televisiva russa molto amata dai più piccoli (il target originario è per bambini di tre anni circa), arriva sul grande schermo un condensato a cartoon che fa ritrovare le situazioni e i personaggi prediletti. E’ la storia della grande amicizia tra l’impertinente, petulante, curiosa e adorabile Marsha che vive nel villaggio vicino al bosco e di Orso, un placido plantigrado che abita in un tronco d’albero, sogna la vita quieta e miele a indigestione. Lui è paterno e protettivo, lei cerca sempre nuove avventure. Sotto l’albero si cementa la loro unione.

R

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...