L’Associazione “Vecchia Laigueglia” in difesa del marchio storico “Riviera”

Dal Mar Ligure all’Adriatico ora è “Guerra delle due Riviere” – a colpi di comunicati e iniziative culturali – per l’attribuzione esclusiva del marchio tipico che promuove il territorio e fa business. Solo la Liguria, non altri, può legittimamente fregiarsi del termine “Riviera” per contrassegnare due ben determinate fasce del suo territorio: quelle che si affacciano sul mare a levante e a ponente del capoluogo. Tanto vuole ribadire oggi, con fermezza, l’Associazione Vecchia Laigueglia, orgoglioso sodalizio del Ponente ligure, di fronte al moltiplicarsi di iniziative che attribuiscono impropriamente il termine Riviera – come precisa qualifica – ad altre realtà locali situate in particolare, ma non solo, sul litorale adriatico. In questa prospettiva, si svolgerà a Laigueglia, sabato 5 Settembre, una “Serata in Piazza” dedicata proprio alla Riviera Ligure e alla sua – si può ben dire – “Denominazione d’origine” tipica. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Vecchia Laigueglia con il patrocinio del Comune e di altri enti e istituzioni pubbliche e private, si svolgerà in Piazza Cavour, una delle più belle tra le celebri piazze sul mare del borgo, e avrà per tema: La “Riviera” è solo una:   LA RIVIERA LIGURE. Storia, arte, cultura, turismo e ambiente per la difesa del nome. La serata si articolerà in interventi di esperti, accompagnati dalla proiezione di diapositive sulla Riviera Ligure nei suoi vari aspetti e significati. Interverranno l’Avvocato Gianni Berrino, Assessore regionale a Turismo, Lavoro e Trasporti, il professor Carlo Arcolao, docente di Economia del Turismo all’Università di Genova,  il dottor Claudio Bertieri, giornalista, esperto di cultura ligure del ‘900 e membro della Fondazione Novaro, e il Cavalier Angelo Marchiano, già Presidente degli albergatori liguri, da sempre impegnato nella tutela del nome “Riviera”. Sono previsti intermezzi musicali, eseguiti alla tastiera, e brevi letture di brani di poeti e scrittori che hanno frequentato e amato la Riviera. Conduttore della serata il dottor Ferruccio Repetti, giornalista esperto di cose liguri e di viaggi di esplorazione oltreché di comunicazione, che guiderà questo specialissimo “viaggio” nella bellezza e unicità della Riviera Ligure. Collaterale all’evento, è previsto, nei giorni precedenti, l’allestimento di una Mostra di manifesti artistici del XX secolo riguardanti la Riviera Ligure. Sottolinea in proposito il professor Giovanni Regesta, che dell’Associazione Vecchia Laigueglia è il Presidente oltre che tra gli esponenti più attivi ed entusiasti: “E’ unicamente la costa ligure, da La Spezia a Ventimiglia, che per documentate ragioni storiche, geografiche, culturali ed ambientali può e a nostro avviso deve essere chiamata Riviera, ma, da qualche tempo, il nome e il marchio vengono correntemente ed abusivamente utilizzati da altre località turistiche. E’ arrivato, perciò, il momento per riappropriacene e rivendicarne l’esclusiva”. Lo testimoniano anche i riferimenti storici: Riviera è infatti il nome proprio, e quindi maiuscolo e senza aggettivi, attribuito alla fine dell’ ‘800 al tratto di costa appartenente alla nostra regione, suddiviso in Riviera di Ponente e Riviera di Levante. Così sta scritto anche nell’Enciclopedia Britannica e nello stesso modo si esprime l’Enciclopedia Treccani; numerose sono, inoltre, le autorevoli fonti documentali, anche molto antiche, che dimostrano la proprietà del nome. “Vale la pena battersi – conclude il professor Regesta – per rimettere le cose al posto giusto. E, quindi, restituire la Riviera alla sua regione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...