Rovere d’Oro, una settimana per giovani talenti

E’ alle porte la settimana del Rovere d’Oro, il Concorso internazionale di esecuzione strumentale e vocale (Premio Rovere d’Oro e Giovani Talenti), proposto e organizzato dal 1986 a San Bartolomeo al Mare (provincia di Imperia, Riviera ligure di ponente) dall’Associazione Rovere d’Oro, in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Nel corso degli anni e nonostante la crisi economica degli ultimi periodi, il Concorso, autentico trampolino di lancio per giovani musicisti, è cresciuto ed ha raccolto iscrizioni provenienti da tutto il mondo. Il programma prevede audizioni da lunedì 27 luglio a sabato 1° agosto, presso le aule della Scuola Primaria “Filipponi” di San Bartolomeo al Mare, in orari diurni. I concerti (Sagrato Santuario N. S. della Rovere, ore 21:15) sono invece a calendario martedì 28 (Concerto dei premiati “Giovani Talenti”, pianoforte, canto lirico, arpa); mercoledì 29 (Concerto Duo Maclé, Sabrina Dente e Annamaria Garibaldi, pianoforte a quattro mani); giovedì 30 (Concerto dei premiati “Giovani Talenti”, archi, fiati, fisarmonica); sabato 1° agosto (Concerto dei premiati “Giovani Talenti”, musica d’insieme, chitarra, fiati e Concerto dei premiati con proclamazione del vincitore “Premio Rovere d’Oro” 2015). Il Concorso, posto sotto la Direzione Artistico del M° Marcella Crudeli è suddiviso in due Sezioni (Sezione 1: pianoforte, canto lirico e arpa; Sezione 2: strumenti ad arco, strumenti a fiato, chitarra, fisarmonica, musica d’insieme strumentale e vocale), entrambe presiedute da Andrea Baggioli (Pianista, titolare della cattedra di lettura della partitura al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma). Gli altri giurati sono: Olga Sdorenko (Ucraina), Pianista, docente di pianoforte principale al Conservatorio “G. Da Venosa” di Potenza; Annamaria Garibaldi, Pianista, Direttore Artistico alla Scuola Civica “F. Fenaroli” di Lanciano; Liliana Gallo Montarsolo, Musicologa; Hyo Soon Lee (Corea), Cantante, Docente di canto al Conservatorio “O. Respighi“ di Latina; Ivano Battiston, Fisarmonicista, docente di fisarmonica al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze; Giampiero Brignone, Trombone, Direttore della Fondazione Fossano Musica; Stefano Corato, Contrabbassista, Direttore dei programmi musicali di Radio Vaticana. Marcella Crudeli, incaricata per la terza volta di svolgere il ruolo di Direttore artistico del Rovere d’Oro, è uno dei più eminenti rappresentanti del concertismo italiano. Annovera oltre duemila concerti in più di ottanta Paesi. Già docente di pianoforte principale al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e direttore del Conservatorio Statale “Luisa D’Annunzio” di Pescara, ha tenuto numerosi corsi di alto perfezionamento. E’ fondatrice e Presidente dell’Epta (European Piano Teachers Association) Italy e dell’Associazione “Fryderyk Chopin”. Numerosi i premi e i riconoscimenti internazionali tra cui il titolo di Professore Emerito al Sakuyo College Tsuyama, in Giappone. Il presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza di Cavaliere al Merito, di Commendatore, la medaglia d’oro e il diploma di prima classe, riservati ai Benemeriti della scuola. Ha inoltre ricevuto dal Rotary Club International la prestigiosa onorificenza “Paul Harris Tre Rubini” per i suoi meriti artistici ed umanitari. “In questa edizione, forse più che in passato – dichiara Rita Romani Arimondo, Presidente dell’Associazione Rovere d’Oro – abbiamo molti concorrenti giovani, provenienti da tanti Paesi del mondo. Ci fa ancora più piacere perché uno dei nostri obiettivi è proprio quello di divulgare la cultura musicale tra i più piccoli, affinché un patrimonio così importante non vada perduto. Accanto a loro ci sono i docenti che compongono le commissioni d’esame, personalità di calibro internazionale del mondo musicale. Un mix che di certo anche quest’anno funzionerà, portando sul sagrato del Santuario di N. S. della Rovere note sublimi e giovani promesse. Abbiamo tutti gli elementi necessari per una settimana all’insegna della buona musica, dei giovani e della cultura”. “In un periodo di così grave crisi economica, finanziaria, politica e morale – sottolinea invece Maria Giacinta Neglia, vice Sindaco con delega alla Cultura di San Bartolomeo al Mare – continuare a credere in un progetto culturale rivolto ai giovani e ai giovanissimi è una cosa bellissima e allo stesso tempo uno sforzo gigantesco, per tutti. Grazie a Rita Arimondo e a tutti i suoi collaboratori, per la passione con cui consentono a San Bartolomeo – con il contributo dell’Ente pubblico – di continuare ad ospitare il Rovere d’Oro”. Per ulteriori informazioni: Ufficio IAT San Bartolomeo al Mare Piazza XXV Aprile, 1 Tel. +39 0183 400200 – Numero Verde 800 813 012
infosanbartolomeo@visitrivieradeifiori.it • eventisanbart@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...