L’Acquario di Genova festeggia l’Expo con “Slow Fish 2015”

Tra maggio e ottobre l’Acquario di Genova festeggia l’EXPO 2015 offrendo al pubblico e alle scuole un ricco programma di attività, in sede e non, in linea con la sua mission di sensibilizzazione del pubblico alla conservazione, gestione e uso sostenibile degli ambienti acquatici e con il tema portante della manifestazione milanese “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Degustazioni sostenibili, laboratori dal titolo “Venerdì pesce”, partecipazione a festival ed eventi sono tutte attività volte a far conoscere le specie ittiche non ancora oggetto di sovrasfruttamento e che in gran parte sono considerate “povere”. Concetti fondamentali quali la stagionalità e il fatto di privilegiare specie locali che, tra l’altro, garantiscono la freschezza del prodotto, sono i principali focus del programma “Acquario di Genova per Expò”. Lo scopo ultimo è di contribuire a stimolare il cambiamento delle attitudini alimentari nei confronti delle risorse marine. Tutti i laboratori edutainment proposti sono inseriti all’interno del più ampio progetto europeo Sea For Society, finanziato dalla DG Ricerca e Innovazione sul Tema “Scienza e Società” (http://seaforsociety.eu). Attraverso il tour operator C-Way Incoming Liguria, inoltre, il gruppo Costa Edutainment ha creato due diverse proposte per unire la visita all’EXPO’ con un’esperienza a Genova e la visita al mondo AcquarioVillage con tutte le proposte legate al tema della manifestazione internazionale di Milano.

Le attività nel dettaglio

Le attività avranno inizio durante Slow Fish 2015, a Genova dal 14 al 17 maggio, dove il personale dell’Acquario coinvolgerà il pubblico presente in 3 attività a rotazione: il “Gioco della Pesca Responsabile”, la “Salatura delle acciughe/sardine” e il “Disegno di specie sostenibili”.

Tra maggio ed ottobre, oltre a Slow Fish, l’Acquario di Genova sarà ambasciatore dell’EXPO’ 2015 – con incontri con gli esperti e laboratori sul consumo responsabile – partecipando a diversi festival ed eventi. A settembre sarà la volta del Festival della Mente a Sarzana, del Festival della Comunicazione a Camogli e della Notte del Ricercatore a Genova. Il programma si chiuderà ad ottobre ancora a Genova con il Festival della Scienza.

Cuore del programma “Venerdì pesce” e “Degustazioni sostenibili”, proposte direttamente in Acquario. Ogni venerdì, dal 19 giugno all’11 settembre, incluse nel biglietto d’ingresso e a rotazione, i visitatori troveranno lungo il percorso “Domino sostenibile” e “Pesca responsabile”: 2 attività per imparare in modo divertente le principali nozioni sulla sostenibilità delle risorse ittiche.

Il 25 luglio, 22 agosto e 4 settembre sono previste le “degustazioni sostenibili”: visite guidate a tema sostenibilità e gestione delle risorse ittiche seguite da attività di showcooking e degustazione a base di specie stagionali e locali. Le visite speciali sono a pagamento con un costo aggiuntivo rispetto al biglietto di ingresso all’Acquario di Genova; le degustazioni vengono offerte ai partecipanti alle visite guidate grazie al progetto europeo Sea For Society.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...