Premio Poggio Bustone 2015, il bando è online

E’ online il bando per partecipare alla prossima edizione del Premio Poggio Bustone. Undici anni di impegno assiduo e costante sul fronte della musica d’autore di qualità. La scadenza per presentare la documentazione, possibile sia per vie tradizionali che direttamente online (www.premiopoggiobustone.it), è il 30 aprile prossimo: entro questa data ciascun artista o band dovrà sottoporre alla commissione fino ad un massimo di due brani. Le migliori proposte avranno accesso alle semifinali che, come oramai tradizione da anni, avranno luogo presso i Forward Studios di Grottaferrata, uno straordinario centro di creatività, fra realtà professionali e tecniche più interessanti nel panorama italiano ed europeo nell’ambito della registrazione musicale.“Non è un caso né è semplice consuetudine che anche quest’anno saremo ai Forward Studios – ha precisato il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra -. Quest’anno come non mai vorremo poter offrire ai nostri artisti un momento di confronto con alcune fra le più agguerrite e prestigiose realtà professionali nell’ambito della produzione musicale. Vorremmo che per tutti coloro che arrivano al Premio queste giornate non fossero solo un bel ricordo, come sempre succede, ma anche una preziosa occasione per ottenere alcune consulenze che possano guidarli nel loro percorso artistico. Stiamo peraltro definendo con alcuni dei nostri partner la possibilità di offrire una consulenza agli artisti che sono transitati dal Premio Poggio Bustone anche durante il corso di tutto l’anno.” Ricordiamo che ai primi classificati andrà una giornata di registrazione presso i Forward Studios, ai secondi sei mesi di promozione offerti da 4Arts Spettacolo e Lavoro sul portale. Infine, ai terzi classificati il negozio di strumenti musicali Musicisti di Rieti offrirà materiali musicali per il valore di trecento euro. Come per le edizioni precedenti la Fondazione Varrone metterà a disposizione una borsa di studio di mille euro per premiare la migliore Personalità artistica. Fra i principali obiettivi di questo appuntamento con la nuova creatività, la valorizzazione delle capacità di artisti, singoli o band, meritevoli per le loro qualità musicali, artistiche, letterarie ed interpretative. Ricordiamo che il Premio è realizzato in collaborazione con il 
Comune di Poggio Bustone – Assessorato Sport Cultura e Turismo
 con il patrocinio della 
Regione Lazio, Provincia di Rieti, Comune di Rieti, 5^ Comunità Montana Montepiano Reatino,
Camera di Commercio di Rieti e della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile
, con la partecipazione della
 Fondazione Varrone di Rieti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...