“L’amore è un gambero” domani in scena al Teatro dei Satiri di Roma

Mercoledì 19/11 Riccardo Rossi torna al Teatro dei Satiri di Roma con lo spettacolo “L’amore è un gambero”. “Il motivo – dice l’attore romano classe ’62 – è il più lusinghiero di tutti, la stagione passata è andata benissimo”. Sarà perché l’argomento – l’amore appunto – non passa mai di moda, sarà anche, secondo Rossi, perché il pubblico si ritrova nella sua interpretazione del rapporto di coppia: “L’uomo non riesce a gestire un sentimento così forte, così complicato, e delega tutto alla donna. E’ proprio un fatto genetico. Io riprendo in chiave ironica le teorie di Desmond Morris. L’uomo vuole tenere tutto sotto controllo, ha paura di abbandonarsi all’amore, così come alla morte.

Lo spettacolo, spiega l’attore, ripercorre le fasi classiche di ogni relazione sentimentale prendendo spunto in parte da esperienze autobiografiche, in parte da quelle degli amici: “Mi accorgo che il matrimonio che viene meglio è il secondo, all’inizio si fanno un sacco di errori. Io sono l’unico scapolo, ce ne vuole uno in ogni compagnia: meglio, sono rimasto in attesa di fare il primo errore”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...