Roma, “Folkstudio Happening” all’Asino che Vola

Domani 11 novembre a “L’Asino che Vola” a Roma (Via Antonio Coppi 12/D) dalle ore 22.00 i “Giovani” del Folkstudio presentano “Folkstudio Happening”; Sul palco: Luigi “Grechi” De Gregori, Cisco & Mary Jo, Marco De Annuntiis e il trio Blacktop. I “giovani” (ahimè non più giovani) in questione cominciarono a calcare le scene del Folkstudio di via Garibaldi alla fine degli anni ’60… ebbero l’onore di essere incaricati dal “boss” Giancarlo Cesaroni di dirigere il primo “Folkstudio Giovani” della domenica pomeriggio, uno spazio che poi divenne la fucina della cosiddetta “scuola romana” di cantautori (Venditti, De Gregori, Locasciulli…). Si facevano chiamare “Cisco & Ludwig” e proponevano un repertorio di folk revival: si persero di vista, uno percorse un’onorata carriera di clinico illustre e professore universitario (Francesco Pugliese), l’altro iniziò a Milano la sua avventura di cantautore con lo pseudonimo di Luigi Grechi, mettendo a segno qualche colpo fortunato (“Il Bandito e il Campione”, premio “Tenco” nel ’93). L’amore per una musica semplice e diretta, lontana da mode e preoccupazioni commerciali, in altre parole lo ” Spirito del Folk”, non li ha mai lasciati e così, quando si sono nuovamente incontrati, hanno deciso di imbarcarsi in questa avventura (con la complicità di un Asino che Vola) per ricreare le atmosfere del mitico locale di Trastevere nel terzo millennio. “Non solo – spegano Cisco e Ludwig – per una sorta di “operazione nostalgia”: non siamo più negli anni settanta,e anche la parola folk chiede di essere ridefinita, ma in questo non vogliamo essere noi a fare scuola: tutto dipenderà dalle proposte musicali e dal pubblico che riusciremo ad aggregare dopo questa prima serata. Intanto cominciamo martedì 11 novembre con l’ aiuto dei nostri vecchi amici (musica già ben collaudata e apprezzata dal pubblico), ma fin dalla successiva (martedì 25 novembre) ci saranno novità assolute in cartellone, e sempre con il contorno di ospiti a sorpresa”. L’onore (e l’onere) di aprire la serata spetta a Luigi “Grechi” De Gregori, già noto per aver scritto “Il Bandito e il Campione”, portata al successo dal fratello Francesco. Grechi presenterà con voce e chitarra le canzoni del suo ultimo CD “Angeli e Fantasmi”, con qualche incursione nel passato. Cisco & Mary Jo, rispettivamente chitarra e voce continueranno proponendo un repertorio delle più belle ballate folk degli anni 60/70. Marco De Annuntiis è il frontman dei City Lights : fornirà un campionario del loro repertorio, (di cui è l’ autore) accompagnato dal chitarrista della band AlessioRighi. Il trio Blacktop è composto da Leonardo Petrucci (chitarra, mandolino) e Michele Anselmi (dobro). Ai due si aggiunge il contrabbasso di Martina Tiberti. Il repertorio? Brani originali di loro composizione, swing, country e blues.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...