“Loano non solo mare”, alla scoperta delle meraviglie del Ponente ligure

Da giovedì 11 settembre riprenderanno le escursioni di “Loano non solo mare”, programma curato dalla sezione loanese del C.A.I. con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano. Dopo la pausa estiva tornano le gite gratuite nell’entroterra guidate da accompagnatori del CAI loanese. La prima destinazione (11 settembre) sarà Pizzo Cereso, che si raggiungerà con una escursione semplice sui crinali dei monti alle spalle di Loano. Saranno percorsi facili sentieri che dalla frazione Bergalla di Balestrino porteranno al  Santuario della Madonna per poi salire al forte savoiardo del Poggio Grande (mt 813). Meta finale dell’escursione sarà la cappella posta sulla sommità del Pizzo Cereso, alto e panoramico sul mare e sulla sottostante Val Neva. “Le gite proseguiranno fino a dicembre. – dice l’Assessore al Turismo, Cultura e Sport Remo Zaccaria – La maggior parte degli itinerari saranno alla scoperta dell’entroterra Loanese e Savonese, anche se non mancheranno le escursioni nell’Imperiese e nel Genovese. Inoltre, come è ormai tradizione ad Ottobre ci sarà la castagnata al Rifugio Pian delle Bosse e a dicembre il pranzo al rifugio con gli auguri di fine anno. Loano non solo mare si è conquistata nel tempo un posto di primo piano nell’ambito dell’offerta turistica della nostra città, una occasione per scoprire il ricco patrimonio naturalistico e architettonico del nostro entroterra. Inoltre, le camminata sono una importante opportunità di socializzazione e contribuiscono alla buona salute. Per questo motivo sono molto partecipate e sostenute dal Comune.” “Poco oltre la  metà di luglio si è conclusa la prima parte delle escursioni di Loano non solo mare, – spiega Beppe Peretti, accompagnatore del CAI Loano – gite che hanno portato i partecipanti, sempre molto numerosi e interessati, a percorrere in lungo e in largo gli itinerari del Ponente Ligure. Abbiamo percorso sentieri e stradelli che ci hanno condotto dai monti al mare, dalla costa alle creste,  e non solo. Abbiamo in alcune occasioni sconfinato visitando i Forti di Genova, le Alpi del cuneese (Alpi Liguri), la reggia di Venaria Reale. Quest’anno poi, al consueto calendario di escursioni  si è aggiunta una nuova iniziativa: una serata con i canti della corale U Gunbu de Löa – Verzi con la contemporanea proiezione delle immagini delle nostre gite, nella suggestiva cornice del lungomare di Loano. Siamo certi che anche le nuove gite riscuoteranno grande interesse.” Le passeggiate guidate sono totalmente gratuite e sono praticabili da tutti, a qualunque età. I partecipanti alle passeggiate si troveranno senza che sia necessario alcun preavviso nei giorni indicati nel programma, possibilmente con auto propria all’ora indicata. Il luogo del ritrovo, se non diversamente indicato, sarà in Piazza Valerga  (piazza del mercato). Per i non soci CAI é obbligatoria l’assicurazione nominativa infortuni, da sottoscrivere telefonando a Laura Panicucci tel. 019 672366, cell. 349 7854220, se assente Angela Pisoni, cell. 348 7244320, entro le ore 12 del giorno precedente la gita. Senza Assicurazione non si potrà partecipare all’escursione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...