The Steepwater Band live @ Social Club Brescia

Il loro ultimo lavoro Live & Humble, registrato a Chicago all’Ace Bar di West Fullerton Avenue il 20 aprile 2013, è la conclusione di un lungo tour di ben 200 date (Live & Humble tour), dove viene battezzata definitivamente la nuova formazione in quartetto adottata e composta da Jeff Massey (vocal, guitar), Tod Bowers (bass), Joseph Winters (drums) ed Eric Saylors (guitar, backing vocal). Critica e fans si trovano d’accordo sul fatto che questo lavoro catturi la grande energia della band e l’inconfondibile stile Rock’n’Roll che nasce dall’improvvisazione, ben 75 minuti di musica che varia da brani dei loro precedenti album Revelation Sunday (2006), Grace ad Melody(2008) e Clavia (2011) alla versione di “Boom Boom” di John Lee Hooker fino a “How many More Times” dei Led Zeppelin, portando gli ascoltatori indietro nel tempo. La loro umile devozione alla musica e l’impegno a raggiungere le loro mete senza compromettere l’integrità della loro visione musicale, rende The Steepwater band una cosa rara da trovare. La registrazione è opera di Timothy Powell, la leggenda musicale di Chicago della Metro Mobile Recording, un personaggio dall’impressionante curriculum che include concerti di grandi nomi quali Gov’t Mule, Los Lobos, Ben Harper, Wilco, The Civil Wars, Robert Plant e The Black Crowes, il cui materiale è poi passato al produttore Colin Sipos che sta alla guida delle produzioni della band dal 2010 e il cui mix è a dir poco incredibile, il suono è come se stessi direttamente di fronte al palco.Formati a Chicago nel 1998, il loro riconducibile sound è un cenno al primo British Blues combinato ad un moderno, puro e mordente approccio musicale. I membri fondatori Massey, Bowers e Winters hanno una sinergia che viene da anni di collaborazione a cui si aggiunge, nel 2012, Saylors, che aggiunge profondità al loro sound. Nonostante la band inizi con una devozione per il blues del Delta, con gli anni si è estesa a tutte le influenze, assorbendo qualsiasi cosa dalla psichedelia al Jazz al Rock’n’Roll degli anni ‘50. The Steepwater Band, attraverso 16 anni di carriera, ha mantenuto una fitta agenda con circa 140 concerti all’anno dividendo lo stage con grandi nomi quali: Gov’t Mule, Buddy Guy, Wilco, Taj Mahal, Marc Ford, ZZ Top, T-Model Ford, North Mississippi All Stars, Leon Russell, Drive-by-Truckers, Robert Randolph & The Family Band, Cheap Trick, Bad Company e Heart. Nel 2005 debutta in Europa esibendosi alla Azkena Rock Festival c/o Vitoria-Gasteiz – Spagna a cui seguiranno numerosi tour con i quali incrementa la già grande cerchia di fans. A partire dal 2001 realizzano ben 4 LP con i produttori Marc Ford e Sean Slade & Paul Kolderie e, nel 2010, arriva l’acclamato Live at the Double Door che contiene alcune tracce dai loro precedenti LP: Revelation Sunday (2006) e Grace and Melody (2008). Ma il grande successo arriva nel 2011 con Clavia che segna uno dei momenti più creativi e importanti della loro carriera. Registrato a sud di Chicago è stato prodotto e realizzato dal trio Bowers, Massey & Winters accanto a Colin Sipos, un giovane e promettente produttore/tecnico che ha lavorato con gli acclamati Iron & Wine e Califone, oltre ad aver già collaborato con The Steepwater band nel singolo “The Stars Look Tonight” dell’album My Back Pocket (2010) e mixato Live at the Double Door (2010). I dieci brani originali sono per la maggior parte un infusione di blues, heavy e melodia psichedelica contemporanea, ogni canzone ti porta in un viaggio musicale, immerso nella tradizione, pur non essendo eccessivamente nostalgico. In Clava la band onora i propri eroi nel migliore dei modi continuando la tradizione del Rock’n’Roll ma visitando allo stesso tempo sentieri non ancora esplorati. Seguiranno poi il vinile  Wake up and Walk away della Diamond Records, un edizione limitata (solo 500 copie) tratta dalle sessioni di Clava e che contiene 2 cover scritte da Marc Ford e Jagger/Richards e, l’ultimo successo Live & Humble. In un periodo dove il vecchio ed affascinante rock and roll sta ritornando in grande stile, The Steepwater Band è un passo avanti agli altri” Pop Culutre Press. Sito ufficiale: www.steepwater.com. Line-up: Jeff MASSEY- Guitar, vocals- Tod BOWERS – Bass- Joe WINTERS – Drums- Eric SAYLORS – Guitar, BK Vocals. I concerti si svolgeranno presso ” IL SOCIAL CLUB “- Il Social Club- Via della Ziziola 105 – Brescia-inizio concerti ore 21:30- Ingresso €uro 10,00- I biglietti si possono acquistare direttamente al Social Club oppure su prenotazione ai recapiti telefonici ed e-mail sotto riportati.Il Social Club- Tel. 328 7356354- info@ilsocialclub.it. Slang Music- Tel. 335 6715992 – 030 2531536- info@slangmusic.com-  Nave Blues Winter Festival- sabato 15 marzo 2014 @ Social Club (ex Devil Kiss)- The Steepwater Band (USA) in concerto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...