Jazz Visions, Riccardo Arrighini Group a Bricherasio (TO)

Nuovo appuntamento per Jazz Visions, la rassegna che, organizzata dall’Associazione “Michele Ginotta” con la direzione artistica di Luigi Martinale e giunta alla quarta edizione, propone ancora una volta nomi d’eccellenza del jazz nazionale e internazionale abbinando ogni appuntamento alle arti visive: ogni concerto della rassegna mette in evidenza alcune opere del giovane artista torinese Davide Pesce. Di spicco il quinto concerto in cartellone che vede esibirsi il Riccardo Arrighini Group nel Salone Polivalente di Bricherasio  (Via Vittorio Emanuele II n. 94),  sabato 23 novembre alle ore 21,15. La formazione è composta da Riccardo Arrighini al piano, Emiliano Loconsolo alla voce, Ugo Bongianni alle tastiere, Fender Rhodes Gabriele Evangelista al contrabbasso e Michael Baker alla batteria. Riccardo Arrighini è un leader che pensa alla sua musica in modo progettuale, scegliiendo ogni volta i musicisti migliori con cui condividere comuni idee estetiche. La voce di Emiliano Loconsolo sarà per tutti una grande sorpresa, un timbro tra i più originali nel panorama delle voci maschili che si dedicano al jazz in Italia. Ugo Bongianni porterà la sua esperienza affinati da anni a fianco di Mina. Gabriele Evangelista, seppur giovanissimo, ha dimostrato un enorme talento che lo ha portato ad essere tra i contrabbassisti più ricercati, Facendo parte ta un poò di tempo del quintetto di Enrico Rava. Completa il gruppo un batterista, Michael Baker, a suo agio in qualunque ambito stilistico, come d’uso a molti talenti della scena statunitense.Con questo nuovo quintetto, Riccardo Arrighini riesce a coniugare sonorità e stili provenienti da ogni parte del mondo: un lavoro su diversi linguaggi espressivi, la musica etnica, il pop e la musica classica, tenuti insieme dal grande amore per il jazz, inteso come musica meticcia che si guarda costantemente intorno per rinnovarsi. Un repertorio di brani originali composti ripensando a vent’anni di incontri musicali e umani. Riccardo Arrighini è il pianista italiano che ha fuso classica e lirica con il jazz, appellativo che si è guadagnato riarrangiando, Puccini, Vivaldi, Chopin, Verdi, Mozart, Wagner e Morricone. Diplomato in pianoforte alla Berklee di Boston, ha suonato per anni con Francesco Cafiso. Coi repertori sopra descritti ha suonato in Australia, Giappone, Brasile, Russia, Francia, Olanda, Svezia, Inghilterra, Turchia, Serbia. Ha avuto il piacere e l’onore di collaborare con: Lee Konitz, Steve Grossman, Harry Allen, Joe Cohn, Joe Lee Wilson, Enrico Rava, Paolo Fresu, Tullio de Piscopo, Rita Marcotulli e Danilo Rea (2 pianoforti), Fabrizio Bosso, Antonello Salis, Ares Tavolazzi, Andrea Dulbecco, Pietro Tonolo, Aldo Zunino, Stefano Bagnoli, Riccardo Fioravanti, Giovanni Tommaso. Di origini milanesi, il tenore/controtenore Emiliano Loconsolo è considerato uno dei piu’ suggestivi e singolari vocalist emergenti del panorama italiano. Educato sia al canto classico che jazz, ha sviluppato una tecnica versatile che con continuità timbrica fonde il registro di tenore e controtenore, e ha allestito un repertorio affascinante quanto vasto, che include classici dell’American Songbook, Villanelle, arie del sei-settecento italiano e contemporary art songs. Ugo Bongianni, tastierista, ha iniziato gli studi musicali con il pianoforte classico per poi passare allo studio del jazz. Nel 2003 conosce Massimiliano Pani, grazie al quale si avvicina al mondo della musica pop, iniziando subito a lavorare con grandi nomi del panorama italiano. Dal 2003 collabora attivamente con Mina per la quale scrive arrangiamenti, programma e suona tastiere e pianoforte. Gabriele Evangelista, al contrabbasso, prima di dedicarsi esclusivamente al jazz, fra il 2002 e il 2007, ha suonato in orchestre e gruppi cameristici di musica classica, anche in veste di contrabbasso solista, ottenendo prestigiosi riconoscimenti e importanti borse di studio. La sua formazione jazzistica è cominciata attraverso il corso di alto perfezionamento Roma Jazz’s Cool nel 2008 dove ha avuto come insegnanti Scott Colley e Salvatore Bonafede.  Dal 2010 è il contrabbassista di Enrico Rava nel quintetto “Enrico Rava Tribe” e nel progetto “L’Opera Va”. Michael Baker  è un batterista, arrangiatore e producer di livello internazionale che ha lavorato con artisti del calibro di Missy Elliott, Sting, Christina Aguilera, James Taylor, Elton John, Ricky Martin  e Ray Charles. Tra i musicisti jazz con i quali ha lavorato possiamo citare anche Al Jarreau, The Zawinul Syndicate, Wayne Shorter e Dianne Reeves. Ha poi legato il suo nome a doppio filo con Whitney Houston, della quale è stato per sette anni batterista e “Music Director”. Con lei ha partecipato anche al famoso Divas Tour, che vedeva sul palco anche Dionne Warwick e Natalie Cole. Ha realizzato molti arrangiamenti per Aretha Franklin e ha prodotto uno spettacolo del Cirque du Soleil; ha fatto inoltre parte del trio che vedeva alla chitarra Andy Summers e al basso Jerry Watts. In Italia ha prodotto i tre ultimi CD di Giorgia (Senza Ali, Greatest Hits, Ladra di Vento) esibendosi a fianco della cantante romana in numerosi concerti. Ha diretto l’orchestra del Festival di Sanremo per la presentazione del brano “Di sole e d’azzurro” scritto da Zucchero. Sempre presenti i gruppi Click&Jazz e Video&Jazz che riprenderanno il concerto, le cui immagini e video saranno poi disponibili sul sito della rassegna http://www.jazzvisions.it. Informazioni: 339 2514218 – 347 3141294 info@jazzvisions.it. Programma dettagliato e photogallery su:  http://www.jazzvisions.it. Prezzi: ingresso 8 euro, ridotto 5. SABATO 23 NOVEMBRE  @ BRICHERASIO (TO)- SALONE POLIVALENTE – Via Vittorio Emanuele II, 94 – ORE 21.15.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...