Sette note di Solidarietà

Terzo ed ultimo appuntamento della stagione musicale invernale con Sette note di solidarietà, venerdì 4 gennaio 2013, ore 21,00, presso la chiesa Sant’Antonio. Il Coro Claudio Monteverdi di Genova, composto da 45 elementi, chiuderà la rassegna Natale in Musica con un interessante programma che vedrà l’esecuzione di un repertorio classico e religioso, di ispirazione natalizia, che comprenderà tra le altre: “Miserere” di Giuseppe Verdi, “Ave Verum Corpus, Laudate Dominum” di Mozart, “Cantique de Noel” di Adam e “Jesu Bleibet meine Freunde” di Bach. Il Coro Claudio Monteverdi nasce nel 1985 ad opera del Maestro Paolo Bettini. Dal 1993 il M° Silvano Santagata ne ha raccolto l’eredità, ampliando il repertorio e portando il coro a partecipare a manifestazioni prestigiose con esibizioni sempre più impegnative. Il coro ha stretto numerose collaborazioni con personaggi di spicco nel panorama operistico. Ha eseguito con successo “Il barbiere di Siviglia” di Rossini e “La buona novella” di De André, ed accompagnato dall’orchestra alcune delle opere più celebri quali “La traviata” e “Cavalleria rusticana”. Ha partecipato a manifestazioni su tutto il territorio ligure, come “Lirica Albenga”, “Varazze è Lirica” e “Musica Lirica sotto le stelle a Balestrino”. Il Maestro Silvano Santagata è diplomato in flauto al Conservatorio “N. Paganini” di Genova ed ha in seguito studiato canto con la Maestra Rosetta Noli, esibendosi come tenore in Italia ed all’estero e collaborando anche con il teatro “Carlo Felice” di Genova. Il Coro sarà inoltre accompagnato dalla soprano giapponese Yukari Kobayashy e dal basso Enrico Fibrini. Il soprano Yukari Kobayashi ha studiato pianoforte, oboe e canto, laureandosi in musica presso il “Kobe College” in Giappone. Ha ottenuto il diploma presso l’“Accademia estiva Morzarteum” a Salisburgo.È inoltre diplomata al conservatorio di Genova “N. Paganini”. Ha interpretato i ruoli di Mimi e Musetta (La Bohéme) in Liguria ed in Piemonte , ed il ruolo di Gilda (Rigoletto) al teatro san Pietro a Roma. Il basso Enrico Fibrini, genovese, si è esibito in molte delle opere liriche più importanti con grande successo ed apprezzamento. La serata sarà anche un appuntamento con la solidarietà, a sostegno dell’ Associazione Projeto Corumbà Onlus, che dal 2006, grazie ad un gruppo di volontari, si occupa di portare avanti i progetti a Corumbà, in Brasile, rivolti in particolare a bambini, ragazzi e giovani, per garantire buone condizioni di vita e salute. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo è gratuita. L’Assessore alla Cultura Maria Grazia OLIVA. Per informazioni: ufficio cultura e turismo tel. 0182-940924 mail: turismo@borghettosantospirito.gov.it

TESTICO-IL-CORO-MONTEVERDI-di-Cosseria (Custom)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...