10 Domande a… Jacopo Sarno

di Alberto Nano

Una carica di positività, di energia, di spensieratezza: Jacopo Sarno è tra i volti più conosciuti della Zac Efron’s generation italiana, attore doppiatore e cantante. Attivo nel mondo della recitazione fin da bambino, ha esordito recitando in diverse sitcom di Mediaset, affiancando l’attività di attore anche in teatro e al cinema, oltre che in televisione nelle sitcom prodotte da Disney Channel. Nel corso della sua carriera ha inciso anche diversi e ha condotto diverse trasmissioni televisve per ragazzi. Jacopo si è distinto giovanissimo come miglior attore al Festival del cinema di Messina (1996). Oltre al doppiaggio di numerosi film, per ruoli di personaggi giovani e cartoni animati, ha prestato la sua voce in varie occasioni e a numerosi personaggi, tra cui il passerotto protagonista dei famosi spot pubblicitari con Alessandro Del Piero, inoltre la voce di Harry Potter nei videogiochi Harry Potter e la pietra filosofale e Harry Potter e la camera dei segreti. Recentemente Jacopo ha condotto Arriva lo Zecchino sull’emittente satellitare DeAKids, una trasmissione itinerante che mostra i provini per l’edizione 2011 dello Zecchino d’Oro. Ricorddiamo che nel 2008 è stato da protagonista nella versione teatrale italiana di High School Musical – Lo spettacolo. Tra le sue “fatiche discografiche” il frizzante album 1989 e Jacopo Sarno, mentre per lo scorso Natale ha firmato This is Christimas, la colonna sonora di A Natale mi Sposo.

1. Partiamo dal presente: Jacopo che cosa stai facendo tra le tue diverse attività artistiche?Ho finito la conduzione di Arriva lo Zecchino. Proseguirò questa collaborazione in vista della nuova edizione. E’ stata un’esperienza bellissima e veramente divertente. Il nostro Paese è una fucina di talenti!

2. Un bilancio di questa estate 2011?

Positivo direi. Ho alternato alla televisione diversi concerti, tra cui lo spettacolo di mia creazione Jacopo Sarno Rock Back to the Future!

3. Quali sono stati i momenti più singolari?

Innanzitutto sapere che ci sono tantissimi ragazzi che amano la mia musica e si identificano in quello che scrivo. Ringrazio ancora tutti coloro che si sono fatti centinaia di chilometri per raggiungere le location degli spettacoli! Poi volevo menzionare le due serate organizzate a Savona dall’Associazione CRESC.I Sono state serate bellissime a favore di un’Associazione che sta dando molto per la salute dei bambini più sfortunati.

4. Ti vedremo al Festival di Sanremo?

Sanremo? Vediamo… Sarebbe bellissimo… ma non mi sbilancio!

5. Chi è Jacopo oggi?

Credo di aver dimostrato di non essere solamente un personaggio per le teen-ager… Oltre alla cover c’è di più! Tra i miei impegni c’è anche l’Università: sono iscritto alla Facoltà di Filosofia. Jacopo è nella vita reale senza dubbio il personaggio sul palco o sullo schermo. Sono realmente circondato da tanti amici e da una famiglia molto presente. Poi c’è la recitazione: desidero tornare negli USA per seguire nuovi corsi e perfezionarmi.

6. Una curiosità: raccontaci com’è nato il video di This is Christmas!

E’ stato veramente un home made videclip! Tutto prodotto in casa ed assolutamente low cost! Hanno partecipato amici e conoscenti. Ti ringrazio per avermi chiesto di più su questo video: tutti i proventi sono stati devoluti a scopo umanitario. Abbiamo unito lo spirito positivo della canzone e del film A Natale mi sposo. E’ stato uno dei video più divertenti in assoluto! Guardatelo su http://www.youtube.com/watch?v=imbe-Vh1-Ak

7. Un nuovo cd in arrivo?

Lo spero! E’ il mio prossimo obiettivo. Voglio fare un CD come si deve. Ho scritto tante canzoni ma voglio stupire, ad esempio inserendo generi diversi e un duetto particolare!

8. Con chi?

Ad esempio con Roberto Tiranti, un cantante dalle performances vocali incredibili con cui ho già lavorato e duettato dal vivo.

9. Jacopo, hai mai fatto degli errori che non vorresti più ripetere?

Tutti sbagliamo. Forse ho fatto troppo presto esperienze che avrei dovuto posticipare ed affrontare con maggiore maturità. Il modello “Jacopo è figo e basta” ha i suoi limiti. Negli ultimi anni ho cercato di arricchire la mia professionalità con esperienze diverse e particolari.

10. Jacopo, il momento economico e sociale in Italia non è certo dei migliori. Cosa pensi a riguardo?

Stiamo passando un momento difficile e anche il mondo dello spettacolo ne risente, soprattutto la musica. Da parte mia cerco di trasmettere positività, energia e forza, senza per questo essere lontano dai problemi dei ragazzi di oggi.

www.jacoposarno.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...