MIGLIAIA DI PERSONE PER LA “NOTTE VERDE” 2011

Grande successo per la lunga notte di Albenga 

Una leggera pioggia a intermittenza non ferma la Notte Verde. Un vasto pubblico si è riversato ieri sera ad Albenga, nel Centro Storico e nelle arterie principali di Viale Martiri della Libertà, Viale dei Mille, Piazza del Popolo, Viale Pontelungo, per partecipare all’edizione 2011 della notte lunga volta alla valorizzazione dell’immagine turistico culturale della Città, dalle otto di sera del Sabato fino alla prima mattina di oggi, organizzata dal Comune di Albenga con la collaborazione di associazioni, commercianti e privati del territorio, grazie al contributo dello sponsor ufficiale Marina Verde Spa – Gruppo Gaudenti.

 Migliaia e migliaia di persone hanno affollato Albenga fin dal tardo pomeriggio per assistere all’atteso appuntamento, caratterizzato da spettacoli di ogni tipo, animazioni, musica dal vivo in ogni piazza e in ogni vicolo, cantine, artisti di strada, musei aperti, giochi e intrattenimenti per bambini e gastronomia. Dopo l’anteprima in Piazza delle Erbe con la presentazione del libro “Il mondo verde celtico” di Alfredo Moreschi e Claudio Porchia, a cura della Palazzo Oddo Srl e dei Fieui di Caruggi, si è svolta la cerimonia d’apertura in Piazza del Popolo, con esibizione dei bambini dello “Zucchino d’Oro” e la baby dance, con la presentazione di Luca Valentini di Radio Onda Ligure, per poi lasciare il palco all’ospite d’onore Cristina D’Avena, madrina d’eccezione della Notte Verde 2011, che per oltre un’ora ha incantato i quasi duemila, tra genitori e figli, stipati nella piazza, che assieme a lei hanno cantato appassionatamente tutte le più famosi sigle dei cartoni animati degli ultimi tre decenni. Dopo l’acclamata esibizione, in Piazza hanno sfilato le “Miss”, per l’esclusivo concorso di bellezza “Ragazza Immagine Albenga 2011”.

 Nel frattempo, la folla animava tutte le altre vie, i bar, i ristoranti, i negozi aperti fino a tardi, gli stand e le cantine: il Centro Storico ricco di cantine e band, Piazza IV Novembre con il basilichito e il Castello di Shrek a cura del VUGA, la tombola in Piazza San Francesco a cura dell’Associazione Vecchia Albenga, Viale Martiri interamente dedicato ai bambini, il laboratorio artistico di Cinzia Vola nel chiostro Ester Siccardi, Via dei Mille con “Le Mille e una Notte” e la musica dei Beach Buoys, Piazza San Siro con i balli country, Piazza San Domenico con “Alziamo la Voce” e “Creativa:mente”, Viale Pontelungo con il liscio e gli stand dei commercianti, Palazzo Oddo con le mostre personali dei pittori Spelta, Gasparini, Garavoglia, la jam session rock e il sangria party. E ancora i musei e la biblioteca e la mostra “Delitto e Castigo” aperti fino a tardi, il cabaret e gli astrofili a Palazzo Scotto Niccolari, “A Ciassa du Pattaré” in Piazza Trincheri, gli Steps Forward in Piazza Rossi, l’esperimento della discoteca “I Pirati dei Caraibi: oltre i confini di Albenga” in Piazza San Michele, a cura del Caffè Carpe Diem con la musica del Dj Axter, laser verdi e fiamme alte sei metri sulla barca allestita ad hoc. Un menù ricchissimo, capace di soddisfare qualsiasi palato, e di allietare i tanti presenti – residenti, turisti, visitatori – per una intera notte, tinta di verde.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...