Cervino Cinemountain

Anche un regista genovese tra i finalisti della XIIIª edizione del Cervino Cinemountain – Festival Internazionale del Cinema di Montagna in programma dal 30 luglio all’8 agosto 2010. Si tratta di Fabio Canepa che insieme al torinese Roberto Cena firma il film “L’ultima battaglia delle Alpi” in lizza per uno dei premi di questa rassegna, considerata il Festival più alto d’Europa e tra i più prestigiosi del suo genere a livello internazionale. L’ultima battaglia delle Alpi (ITALIA, 2010, 54′) di Roberto Cena e Fabio Canepa, produzione La Sarraz Pictures. Nei giorni della Liberazione, l’Armata francese attacca l’Italia sulle Alpi, con il fine nascosto di annettere la Valle d’Aosta. Ma il piano segreto di De Gaulle rimette in gioco gli ideali dei combattenti italiani: partigiani e repubblichini si alleano contro l’invasore, prolungando la battaglia oltre la fine della guerra. Il film racconta, dalla prospettiva dei protagonisti, i fatti drammatici ed eccezionali avvenuti su quel fronte di rocce e neve. Riparati all’interno dei bunker di ghiaccio, i soldati dell’una e dell’altra parte imparano a combattere una guerra difficile, in cui l’avversario più insidioso è la montagna.

Miglior Reportage documentario televisivo al 58° Trento Film Festival; Menzione Speciale al Concorso Doc “Memoria Storica” del XIV Valsusa FilmFest; Premio del pubblico alla IX Settimana del Documentario di Bardonecchia.

Nota di regia “L’amore per la montagna ci ha spinto a raccontare questo episodio della Seconda Guerra Mondiale, celato nel contesto così particolare del fronte alpino. Siamo tornati sulle strade dei cannoni, lassù dove il tentativo d’invasione francese ha mosso le coscienze sopite degli italiani, generando opportunità di riscatto. Abbiamo coinvolto i reduci francesi e gli italiani che dalla Francia di De Gaulle sono stati accolti e armati per riconquistare il ritorno in patria. Ma anche quegli altri italiani, partigiani e repubblichini, che cogliendo la sfida dell’invasione gollista, hanno superato il divario ideologico per difendere insieme i confini nazionali”. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...